Madonna dirigerà Taking Flight, film incentrato sulla ballerina Michaela DePrince

di

La Metro Goldwyn Mayer Pictures ha annunciato nella giornata di oggi che l’icona del pop Madonna è pronta a tornare in cabina di regia per un nuovo lungometraggio intitolato Taking Flight e basato sulla biografia della giovane ballerina americana Michaela DePrince.

A scrivere la sceneggiatura della pellicola sarà Camilla Blackett (The Newsroom). La storia seguirà le vicende del percorso della danzatrice che dall’essere una piccola orfana in una Sierra Leone devastata dalla guerra supererà grandi sfide per diventare una famosa ballerina conosciuta in tutto il pianeta. All’età di 17 anni debutta come ballerina professionale allo Joburg Ballet in Sud Africa, apparendo poi nel 2016 nel cortometraggio Lemonade della cantante Beyoncé.

Tra le esperienze cinematografiche di Madonna dietro la macchina da presa figurano Sacro e profano, uscito nelle sale nel 2008, il quale ha consacrato il debutto della cantante nel suo primo impegno in veste di regista, e W.E. – Edward e Wallis, lungometraggio incentrato sulla storia d’amore tra Wallis Simpson e il monarca Edoardo VIII.

Jonathan Glickman, presidente della MGM, ha commentato l’annuncio con queste parole:

Non potevamo essere più emozionati nell’avere Madonna impegnata a portare sul grande schermo questa storia straordinaria. Non c’è regista più adatta per raccontare con passione e sensibilità il viaggio di Michaela e non vediamo l’ora di portare questo film agli spettatori di tutto il mondo”.

Alla dichiarazione di Glickman è seguita quella di Madonna:

Il percorso di Michaela mi ha toccato profondamente sia come artista che come attivista che comprende le avversità. Abbiamo un'opportunità unica per fare luce sulla Sierra Leone e far sì che Michaela sia la voce di tutti i bambini orfani con cui è cresciuta. Mi sento onorata di poter raccontare la sua storia”.

FONTE: ComingSoon
Quanto è interessante?
4