Macaulay Culkin difende Michael Jackson dalle accuse di pedofilia in Leaving Neverland

Macaulay Culkin difende Michael Jackson dalle accuse di pedofilia in Leaving Neverland
di

Rimarrà impresso nella mente di tutti per il ruolo che ebbe da bambino in Mamma ho perso l'aereo (e purtroppo anche per i suoi guai con la droga). Macaulay Culkin era amico di Michael Jackson e fu interrogato in seguito alle accuse di pedofilia ricevute dal cantante, accuse nuovamente sollevate in Leaving Neverland.

I protagonisti del documentario possono in parte gioire per la riapertura della causa contro MJ dopo Leaving Neverland, ma in un'intervista rilasciata ad Esquire, Culkin difende il suo amico scomparso. Già nel 2005 aveva testimoniato a suo favore quanto era stato accusato di aver molestato un ragazzino di 13 anni malato di cancro. Quella volta, racconta Culkin, il cantante gli disse "Meglio se non parliamo. Non voglio influenzare la tua testimonianza".

In seguito Jackson fu scagionato. Alla domanda se avesse mai ricevuto abusi o avesse visto qualcuno vittima di abusi da parte del cantante, Culkin ha risposto: "Guarda, inizierò con una frase... in realtà non è una frase, è la verità: non mi ha mai fatto niente di male. Non l'ho mai visto fare niente. E soprattutto giunti a questo punto, non avrei nessuna ragione per trattenermi dal dire qualcosa. Il ragazzo se n'è andato. [...] E se avessi qualcosa di cui parlare, lo farei sicuramente. Ma no, non ho mai visto niente, non mi ha mai fatto niente."

Ovviamente fa riferimento al fatto che Michael Jackson sia scomparso nel 2009 e che non ci sia più nessun motivo per temere una qualche conseguenza. I due personaggi sono collegati anche per un altro motivo: Culkin è il padrino di Paris, figlia di Jackson. I due sembrano essere molto uniti, parlano spesso e hanno tatuaggi in comune. Probabilmente anche lei ha avuto modo di ammirare il padrino nei film degli anni '90. Anche Donald Trump ha molto apprezzato Mamma ho perso l aereo, probabilmente perché anche lui è entrato nel cast come comparsa.

Quanto è interessante?
2