INFORMAZIONI FILM
di

La Blumhouse Productions è pronta a terrorizzare nuovamente il suo pubblico appassionato al genere horror con un nuovo imperdibile progetto intitolato Ma. La pellicola con il premio Oscar Octavia Spencer approderà in Italia il 20 giugno di quest’anno.

A casa di Ma tutti sono i benvenuti. Ma non contate di tornare a casa sani e salvi. Il premio Oscar Octavia Spencer (La forma dell’acqua) interpreta Sue Ann, un tipo solitario e riservato che vive in una tranquilla cittadina dell’Ohio. Quando Maggie, una nuova adolescente arrivata in città (Diana Silvers, Glass), le chiede di comprare degli alcolici per lei ed i suoi amici, Sue Ann coglie l’occasione per fare nuove insospettabili, e decisamente più giovani, amicizie.

La donna offre ai ragazzi l’opportunità di evitare di bere e guidare invitandoli ad usare la sua cantina come luogo di ritrovo. Ma sotto il suo tetto ci sono delle regole da seguire: uno dei ragazzi deve rimanere sobrio. Nessuna imprecazione. Mai salire al piano di sopra. Tutti devono chiamarla “Ma”.

Nel momento in cui la situazione precipiterà, il fare gentile di Ma lascerà il posto all’ossessione e quella che solo in apparenza aveva l’aria di una casa accogliente diventerà per i giovani protagonisti un orribile incubo da cui fuggire.

Diretto dal regista Tate Taylor (The Help, La ragazza del treno), sceneggiato da Scotty Landes, oltre all’attrice Octavia Spencer figurano Luke Evans (La Bella e la Bestia) nel ruolo di un padre del posto, Juliette Lewis in quelli della madre di Maggie, Missi Pyle (L’amore bugiardo – Gone Girl). McKaley Miller, Corey Fogelmanis, Gianni Paolo e Dante Brown sarà, infine, gli amici di Maggie.

Ma è prodotto da Jason Blum con la sua Blumhouse Productions. Direttore della fotografia è Christina Voros, già conosciute per produzioni come 127 ore, mentre il reparto musicale è stato composto da Gregory Tripi, già compositore delle colonne sonore di The Fix, Rememory e After the Rain.

Distribuito in Italia dalla Universal Pictures, Ma uscirà nelle sale cinematografiche a partire dal prossimo 20 giugno, poco meno di un mese dopo l’uscita sui grandi schermi statunitensi.

Quanto è interessante?
0