Luca Guadagnino in trattative per il remake de Il Signore delle Mosche della Warner Bros.

Luca Guadagnino in trattative per il remake de Il Signore delle Mosche della Warner Bros.
di

Il regista di Call Me by Your Name Luca Guadagnino è in trattativa per dirigere il nuovo adattamento cinematografico de Il Signore delle Mosche, classico romanzo di William Golding prodotto da Warner Bros..

Secondo Variety, Guadagnino mira anche a produrre il film insieme al suo collaboratore Marco Morabito, mentre la Known Universe, la società di produzione fondata da Lindsey Beer, Nicole Perlman e Geneva Robertson-Dworet, è in trattativa per la produzione esecutiva.

Warner Bros. ha cercato di far decollare il film dal 2017, quando ha riacquistato i diritti del romanzo. Lo studio aveva precedentemente detenuto alcuni diritti sul libro, e li aveva sfruttati per produrre l'adattamento del 1990 diretto Henry Hook.

Il romanzo originale segue un gruppo di ragazzi bloccati su un'isola deserta che creano un selvaggio ordine sociale: quando lo studio ha riacquistato tutti i diritti nel 2017, era stata presa in considerazione l'idea di incentrare la storia su un gruppo di ragazze, ma se Guadagnino e Known Universe dovessero effettivamente salire a bordo del progetto, allora le fonti sostengono che svilupperanno una storia che rimanga fedele al testo ma che abbia anche un tocco contemporaneo e ultra cinetico.

Al momento non è chiaro se questo sarà il prossimo film di Guadagnino, dato che non c'è ancora una sceneggiatura: il regista nominato all'Oscar è attualmente in pre-produzione nella sua miniserie della HBO We Are Who We Are e non prevede di immergersi in nessun film fino a quando non avrà terminato le riprese di quel progetto. Il regista è anche intenzionato a sviluppare l'Universo di Suspiria con nuovi film, tra cui uno spin-off ambientato nel Medioevo.

Per altri approfondimenti, recuperate uno speciale sulle tre scene madri di Suspiria.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2