Luca, Enrico Casarosa racconta i mostri marini e le trasformazioni nel nuovo film Pixar

Luca, Enrico Casarosa racconta i mostri marini e le trasformazioni nel nuovo film Pixar
di

Dopo l'uscita del primo teaser trailer di Luca, la nuova pellicola Pixar ambientata nella Riviera Ligure in arrivo al cinema il prossimo giugno, Collider ha pubblicato un'intervista in cui il regista, l'italianissimo Enrico Casarosa, svela le principali ispirazioni dietro ai mostri marini del film.

Ci sono molte storie che sicuramente ci hanno ispirato. Come le selkie o le volpi del Giappone. Amo quel tipo di storie. Qualcosa che non è quello che sembra, le adoro da sempre. Quindi viene un po' da lì, ma forse è un modo troppo generico per dirlo" ha dichiarato Casarosa. "Abbiamo dei mostri marini che hanno sviluppato una maniera quasi difensiva per nascondersi in bella vista, in modo che quando sono asciutti e allo scoperto possano sembrare veramente degli esseri umani, anche se non lo sono, per poi tornare alla normalità quando toccano l'acqua, che li mostra per come sono veramente."

Per quanto riguarda la trasformazione, che come mostrato nel trailer sarà al centro di sequenze spettacolari e momenti più votati alla comicità, il regista ha aggiunto: "C'è questa divertente e pericolosa tensione del 'se vieni colpito dall'acqua, sei nei guai', ed è così che funziona questa trasformazione. È un po' magico, ma in realtà è stranamente più biologico, perché abbiamo lasciato che il look fosse ispirato dal camuffamento del polpo."

Per altre notizie dal mondo Pixar, Disney+ ha da poco annunciata la data di uscita di Monsters at Work, la serie sequel di Monsters & Co.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
5
Luca, Enrico Casarosa racconta i mostri marini e le trasformazioni nel nuovo film Pixar