Netflix

Louis C.K.: Netflix straccia il contratto con la star dopo le accuse di molestie

di

Dopo la pubblicazione dell’inchiesta del New York Times, in cui cinque donne hanno dichiarato di aver subito delle molestie sessuali da parte di Louis C.K., anche Netflix ha abbandonato il comico americano.

Il colosso dello streaming aveva stretto infatti un accorso con C.K. per due special comici, il primo dei quali è stato già diffuso lo scorso 4 aprile. Nella giornata di oggi, Netflix ha annunciato che non procederà con la produzione del secondo: “Le accuse avanzate da diverse donne sul New York Times circa il comportamento di Louis C.K. sono sconvolgenti. Il suo atteggiamento non professionale e inappropriato con quelle colleghe ci ha portato a decidere di non produrre il secondo stand-up special, come precedentemente programmato”.

Nella giornata di ieri, e come conseguenza delle stesse accuse, l’uscita del nuovo film di C.K., I Love You, Daddy, è stata annullata, così come la premiere, e anche HBO e FX hanno deciso di recidere qualsiasi contratto con il comico.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3