Lorenzo di Bonaventura parla di RED 3 e dell'adattamento di Jupiter's Legacy

di

In tour promozionale per Transformers: L'Ultimo Cavaliere di Michael Bay, il mega-produttore Lorenzo di Bonaventura ha avuto modo di parlare anche di due titoli di prossimo o possibile sviluppo, che sono RED 3 e l'adattamento cinematografico di Jupiter's Legacy di Mark Millar.

Parlando del primo, terzo capitolo della trilogia basata sul fumetto di Warren Ellis e Cully Hammer, il produttore dice che il film è ancora possibile anche se non garantito: «Di RED non so ancora se faremo un terzo film o no. Stiamo ancora discutendo e il dibattito è aperto. Al momento stiamo aspettando uno script».

Il secondo è invece uno dei fumetti supereroistici più apprezzati degli ultimi anni, nato dalla penna del grande Millar e illustrato splendidamente da Frank Quitely (il primo volume è già edito in Italia da Panini Comics, il secondo è in uscita). Di questo Bonaventura sembra invece sicurissimo e entusiasta: «Il processo di lavorazione a Jupiter's Legacy è appena iniziato e sono terribilmente eccitato per questo. Credo che sia una delle riflessioni più brillanti di Mark Millar sul genere supereroistico e penso che manderà in pappa la mente del pubblico».

RED è già abbastanza conosciuto, con due capitoli già usciti al cinema con protagonisti Bruce Willis, Helen Mirrer, John Malkovich e Mary-Louise Parker, mentre vi invitiamo caldamente a recuperare Jupiter's Legacy prima dell'arrivo dell'omonimo adattamento. Non ve ne pentirete.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3

Red 2

Red 2
  • Distributore: Universal Pictures International Italy
  • Genere: Azione
  • Regia: Dean Parisot
  • Interpreti: Bruce Willis, John Malkovich, Mary-Louise Parker, Hellen Mirren, Catherine Zeta Jones, Lee Byung-hun
  • Sceneggiatura: Jon Hoeber, Erich Hoeber
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Nelle sale Italiane dal: 21/08/2013

incasso box office: 2.097.651 Euro

Nelle sale USA dal: 19/07/2013

incasso box office: 45.153.000 Euro

Che voto dai a: Red 2

Media Voto Utenti
Voti: 1
5
nd