Logan: James Mangold svela che sarà ambientato nel 2029

di

Logan sta destando sempre più interesse nei fan della saga cinematografica e nel pubblico generalista. In una nuova intervista, il regista del film, James Mangold, ha confermato l'ambientazione della pellicola ed ha svelato il motivo dietro questa scelta.

"E' ambientato nel 2029. C'è una scena finale in X-Men - Giorni di un futuro passato che è ambientata nel 2023 o 2024, qualcosa del genere. Ho voluto superare quel momento" spiega il regista "Il mio obiettivo era semplice: volevo ambientarlo in un momento dove ero libero da tutti quei legami. Penso che questi film, questi cinecomic, finiscono per essere 'freschi' quando ti ritrovi a fare, semplicemente, un episodio da 200 milioni di dollari di una sorta di serie televisiva cinematografica. Finisci per diventare il regista di un quattordicesimo episodio che continui la storia da dove l'ultimo era finito".

Logan uscirà a marzo.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
0