La sceneggiatrice de Il Ritorno del Re riflette sull'iconica battuta "Io non sono un uomo"

La sceneggiatrice de Il Ritorno del Re riflette sull'iconica battuta 'Io non sono un uomo'
di

Quindici anni dopo l'uscita del pluripremiato Il Signore degli Anelli: Il Ritorno del Re, la co-sceneggiatrice Philippa Boyens si è seduta con IndieWire per riflettere su uno dei momenti più iconici e famosi del film, l'urlo femminista "Io non sono un uomo" di Éowyn.

La Boyens, che ha vinto l'Oscar per la migliore sceneggiatura adattata con Fran Walsh e il regista Peter Jackson, ha dichiarato:"È una delle più grandi battute del film. Fran e io eravamo due sceneggiatrici che dovevano scrivere per tutti questi personaggi maschili e poi, finalmente, la storia ci concedeva questa fantastica donna co-protagonista. Per poter partecipare alla battaglia campale per Gondor, Éowyn deve travestirsi da uomo. Le donne non potevano combattere, e c'era questo capitano nemico Nazgul che si vantava di non poter essere ucciso da un uomo."

"Ci sono alcune persone che credono di non poter apprezzare una storia nella quale il protagonista non ha il loro stesso sesso" ha continuato la Boyens. "Credo che la cosa non valga solo per la differenza di genere, ma anche di età, con alcuni adulti che sono convinti che le storie con protagonisti degli adolescenti o dei bambini non facciano per loro. Non è così."

"Sono convinta che quella battuta, 'Io non sono un uomo', abbia aiutato Il Ritorno del Re a conquistare gran parte del pubblico femminile. Parte del successo del film va data anche a quella frase", ha concluso la sceneggiatrice.

Recentemente, la Boyens si è riunita con Walsh e Jackson per la sceneggiatura di Macchine Mortali, che sfortunatamente non ha avuto lo stesso successo de Il Signore degli Anelli: dopo essere stato devastato dalla critica, il film è stato un disastro al botteghino.

Vi ricordiamo infine che Amazon Studios sta lavorando ad una serie televisiva basata su Il Signore degli Anelli.

La serie, che dovrebbe essere un prequel e sarà scritta da JD Payne e Patrick McKay, potrebbe anche godere della partecipazione di Peter Jackson. Durante l'estate il regista della saga cinematografica aveva dichiarato di non essere coinvolto nei lavori, ma recentemente nel corso di un'intervista a Metro, ha spiegato che potrebbe prendere parte alla produzione in qualità di supervisore.

"Non ho nessuna opinione al momento circa la qualità della serie, perché non ho visto nulla. Penso che ci manderanno alcuni script per vedere se potremo aiutarli. Non è qualcosa nella quale possiamo semplicemente tuffarci di punto in bianco perché negli ultimi mesi siamo stati impegnati nella realizzazione di Macchine Mortali, quindi non abbiamo avuto modo di collaborare agli script. Auguro loro il meglio e se potremo aiutarli in qualche maniera sicuramente cercheremo di farlo, ma bisogna capire in che modo. Si tratta di un compito davvero impegnativo".

Una dichiarazione è arrivata anche dalla sceneggiatrice e produttrice Philippa Boyens: "Sono entusiasta di scoprire cosa s'inventeranno. Uno sguardo fresco sulla storia è qualcosa di positivo".

Peter Jackson ha diretto Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello nel 2001, Il Signore degli Anelli - Le Due Torri nel 2002 e Il Signore degli Anelli - Il Ritorno del Re nel 2003. Dal 2012 al 2014 ha portato sul grande schermo anche la trilogia de Lo Hobbit con Un Viaggio Inaspettato (2012), La Desolazione di Smaug (2013) e La Battaglia delle Cinque Armate (2014).

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.

Il signore degli anelli - La Trilogia Cinematografica

Il signore degli anelli - La Trilogia Cinematografica
  • Distributore: Medusa
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Peter Jackson
  • Interpreti: Elijah Woods, Viggo Montersen, Ian McKellen, Christopher Lee, Cate Blanchett, Orlando Bloom
  • Sceneggiatura: Peter Jackson, Fran Walsh, Philyppa Boyes
  • +

Quanto attendi: Il signore degli anelli - La Trilogia Cinematografica

Hype
Hype totali: 11
92%
nd