Lo Hobbit, Peter Jackson spiega perché verrà girato a 48 frame al secondo

di

Attraverso una nota pubblicata sulla sua pagina ufficiale ospitata su Facebook Peter Jackson ha spiegato le ragioni che lo hanno portato a scegliere di girare i due film de Lo Hobbit a 48 frame al secondo piuttosto che a 24. In sintesi, si tratta di un modo per evitare tutte quei difetti che nascono quando si gira una pellicola in 3D a 24 frame (immagini poco chiare, visione fastidiosa, effetto blur). Il filmmaker neozelandese non ha poi mancato di evidenziare come Warner Bros sia stata fin dall'inizio ben disposta a fornire tutto l'appoggio necessario ai test delle riprese preliminari, nonostante si tratti del primo feature film della major realizzato a questa maggiore velocità di ripresa.

FONTE: Facebook
Quanto è interessante?
0

Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato
  • Distributore: Warner Italia
  • Genere: Fantastico
  • Regia: Peter Jackson
  • Interpreti: Martin Freeman, Ian McKellen, Richard Armitage, Rob Kazinsky, Aidan Turner, Graham McTavish, Mark Hadlow
  • Sceneggiatura: Fran Walsh, Philippa Boyens, Guillermo del Toro, Peter Jackson
  • Sito Ufficiale: Link
  • +
  • Formato Blu-Ray

    Che voto dai a: Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

    Media Voto Utenti
    Voti: 65
    8.2
    nd