Lino Banfi spopola in Inghilterra: il Guardian dedica una pagina ad Oronzo Canà

Lino Banfi spopola in Inghilterra: il  Guardian dedica una pagina ad Oronzo Canà
di

"Madonna dell'IncoronEta! E chi se l'aspettava!" è più o meno questa la reazione che immaginiamo abbia avuto stamani Lino Banfi quando, svegliandosi, ha scoperto di essere diventato un vero idolo in Inghilterra: il suo successo è tale che persino il Guardian gli ha dedicato un'intera pagina della sua sezione sportiva

Eh sì, il popolo della Regina Elisabetta ha infatti scoperto solo adesso il personaggio di Oronzo Canà, protagonista della sua celebre commedia del 1984 Un allenatore nel pallone e sembra che non ne abbia abbastanza della sua iconica comicità.

Oltre la Manica il nostro è passato da trash a cult (come spesso accade nel mondo del cinema) o per meglio dire da B-movie a Serie A: il prestigioso giornale, ben diverso da comuni tabloid o giornali scandalistici, ha infatti definito la pellicola come ricca di "tattica e antirazzismo, era già avanti nel 1984".

La testata ha inoltre sottolineato che la commedia di Banfi ha ispirato il film inglese Mike Bassett: England Manager, che similmente all'improbabile allenatore italiano si ritrova ad allenare una squadra di calcio di alto livello: la Longobarda nel caso di Canà e la nazionale inglese nel caso di Bassett.

"Se c’è qualcosa di veramente sorprendente nel film è la frequenza con cui si fa riferimento alla stampa sportiva italiana", scrive la giornalista Nicky Bandini, di origini italiane, " Il film cerca, nel suo modo goffo, di inviare anche messaggi positivi sul razzismo. Nonostante tutti i suoi difetti (e ci sono pezzi di cui avrei fatto a meno) non posso negare di essere rimasta incantata quando l’ho rivisto. Era un film del suo tempo, ma in un certo senso era anche avanti, nel portare i calciatori dentro la sfera dello spettacolo, in un modo che raramente si era visto prima."

FONTE: corriere
Quanto è interessante?
4

Altri contenuti per L'allenatore nel pallone