Linda Hamilton parla del suo ritorno in Terminator: Destino Oscuro, pubblicate nuove foto

Linda Hamilton parla del suo ritorno in Terminator: Destino Oscuro, pubblicate nuove foto
di

In attesa del panel ufficiale di Terminator: Destino Oscuro previsto questo giovedì, è stata rilasciata una nuova intervista con Linda Hamilton in cui l'attrice ha spiegato cosa l'ha convinta a tornare nei panni dell'iconico ruolo di Sarah Connor.

"E' stata una cosa inaspettata dato che è passato tanto tempo dall'ultimo film" ha spiegato l'attrice. "Ma questo nuovo capitolo mi ha dato la possibilità di esplorare molto di più il personaggio. Sarah Connor è la stessa persona di sempre ma volevo vedere come la differenza negli eventi l'abbia cambiata e plasmata. non volevo riciclare solo la stessa idea, è una donna che ha una missione diversa adesso, una storia diversa, quindi volevo vedere cosa potevamo fare con questo materiale di partenza".

Tuttavia, convincerla a salire a bordo del progetto è stato molto più facile a dirsi che a farsi, perché al produttore James Cameron è stato necessario più di un tentativo per attirare l'attenzione dell'attrice.

"Mi ha chiamato tre volte prima che lo richiamassi, e la terza volta mi ha lasciato un messaggio dicendomi: 'E' una cosa di lavoro'. Io l'ho richiamato, e ne abbiamo discusso, ma anche dopo quella telefonata mi ci sono volute settimane per decidere che potevo davvero tornare nel ruolo e avere qualcosa di nuovo da dire".

All'immancabile domanda sul com'è stato tornare nei panni di uno dei personaggio più iconici di sempre, la Hamilton ha scherzato:

"Non è stato come andare in bicicletta, questo posso garantirlo. Si tratta di costruire il suo passato e capire dove è stata finora e chi è diventata oggi. Avere un personaggio è una cosa, ma capire tutte le cose che possono averlo influenzato negli ultimi trent'anni un'altra. Ricominciare da capo, un'altra ancora. C'è un'eco della giovane Sarah Connor in tutto ciò che ho dovuto creare, ma questo non ci ha facilitato le cose. Ho lavorato duramente. Ho passato un anno intero ad allenarmi, ad esempio. Quando sono iniziate le riprese mi sentivo pronta, ma nell'anno precedente, fatto di allenamenti e prove, sono stata abbastanza sopraffatto dal senso dell'obbligo, del dovere e dell'amore per il personaggio. Avevo il doppio obiettivo di rendere onore al passato e creare qualcosa di nuovo per il futuro."

La Hamilton si è concessa anche qualche piccola anticipazione su Terminator: Dark Fate:

"Oggi Sarah è una donna senza un paese, la sua missione originale è cambiata a causa delle circostanze e in realtà non ha più una squadra, ha solo sete di vendetta, quindi la cosa la rende molto sola."

In calce all'articolo potete trovare anche due nuove foto promozionali.

Vi ricordiamo che Terminator: Destino Oscuro debutterà al Comic-Con. Per altre informazioni, recuperate il trailer di Terminator: Destino Oscuro.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
4
Terminator: Destino OscuroTerminator: Destino Oscuro