Limonov, la star di 007 Ben Whishaw sarà il poeta radicale russo nel film di Serebrennikov

Limonov, la star di 007 Ben Whishaw sarà il poeta radicale russo nel film di Serebrennikov
di

L'attore britannico Ben Whishaw, conosciuto in tutto il mondo grazie al franchise di James Bond, è stato scelto per quello che si preannuncia essere uno dei ruoli più complicati della sua carriera. Whishaw sarà il protagonista di Limonov, The Ballad of Eddie, nuovo film in lingua inglese di Kirill Serebrennikov.

Il film racconterà la vita del poeta radicale russo nonché dissidente politico, Eduard Limonov. Il promo del film sarà presentato ai buyer del Festival di Cannes il prossimo 17 maggio ed è ispirato al romanzo best-seller Limonov, scritto dall'autrice e regista francese Emmanuelle Carrère, tradotto in 35 Paesi.

Limonov approfondisce la storia di Eduard Limonov, un uomo che ha vissuto molte vite. Dapprima scrittore clandestino in Unione Sovietica, fuggì negli Stati Uniti dove divenne un poeta punk e maggiordomo di un milionario a Manhattan. "Eddie" è successivamente diventato un fenomeno letterario a Parigi prima di tornare in Russia, dove si è trasformato in un carismatico leader del partito dissidente con lo status di rockstar e incarcerato da Vladimir Putin. Ben Whishaw ha interpretato Q nella saga di James Bond, da Skyfall in poi.

La storia di Limonov è un viaggio attraverso la Russia, l'America e l'Europa durante la seconda metà del ventesimo secolo che potrebbe risultare ancor più rilevante a fronte della difficile attualità.
Le riprese di Limonov erano in corso in Russia quando è scoppiata la guerra. Il regista Kirill Serebrennikov, lui stesso in conflitto con Putin in passato, ha smesso di girare e Ben Whishaw è stato condotto fuori dal territorio russo. Limonov, The Ballad of Eddie è scritto da Pawel Pawlikowski, regista di Cold War e Ida.

Ben Whishaw a febbraio ha annunciato le riprese di Paddington 3, un altro progetto nel quale è coinvolto.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
2