Liev Schreiber: "Spider-Man: Un Nuovo Universo sarà davvero speciale"

di

A partire dall’uscita del primo trailer della pellicola d’animazione è parso subito chiaro quanto entusiasmante fosse il progetto in stato di lavorazione presso la Sony Pictures Animation. A rincarare la dose di hype ci pensa adesso uno dei doppiatori del film, Liev Schreiber, che nel corso di un’intervista si dice particolarmente entusiasta.

Non sarà soltanto il filo narrativo del film a tenere incollati alla poltrona gli spettatori ma anche la grafica e la qualità dell’animazione saranno aspetti che promettono di sorprendere come non mai gli appassionati del tessiragnatele disegnato dall’italiana Sara Pichelli. Il tutto è stato confermato dalle parole di uno dei doppiatori di Spider-Man: Un Nuovo Universo, Liev Schreiber, la cui voce sarà prestata per il villain principale della storia, sebbene il suo nome non sia ancora stato svelato in via ufficiale.

Queste le parole dell’attore durante una tavola rotonda con il portale di informazione Collider a proposito delle motivazioni che lo hanno indotto ad accettare l’ingaggio:

A dir la verità si è trattato del team di animazione. Ho visto il loro lavoro e ho pensato: ‘Wow! Questi ragazzi sono unici’, ed è così. Sulla base di quello che finora ho visto – e non ho visto molto – penso che sarà davvero speciale. Sono dotati di talento. (…) Sanno ciò che vogliono e sono chiari, hanno a che fare con tutte quelle sequenze ed animazioni e quando vai da loro con un’idea creativa loro la realizzano facilmente e in maniera impeccabile”.

Chi ha visto il trailer del film sa bene inoltre quanto l’animazione si fonda bene con lo stile proprio dei fumetti dai quali prendono vite le storie dei supereroi:

Sì, questo è ciò che amo, ma è anche uno stile anamorfico. Non so se avrei dovuto dirlo (ride). (…). L’anamorfico è un formato disteso e conferisce un senso di maggiore ampiezza, con una superficie più grande, il che è inusuale per l’animazione visto e considerato che il focus generalmente si concentra sull’azione. Questi ragazzi invece hanno deciso di sfruttare l’anamorfico ed è sorprendente. Se avete visto il trailer avete già un assaggio di ciò che sarà”.

Spider-Man: Un Nuovo Universo racconta le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales e delle infinite possibilità del Ragno-Verso, dove più di una persona può indossare la maschera. Una visione fresca di un nuovo Universo Spider-Man con uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere. Nel corso della storia vedremo anche Peter Parker, qui in versione adulta, nel ruolo di mentore al personaggio di Morales.

Diretto da Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman, la storia è stata affidata alle penne di Chris Miller e di Phil Lord, gli autori dell’acclamata pellicola The Lego Movie, che per l’occasione rivestono anche il ruolo di produttori esecutivi del lungometraggio.

Tra i doppiatori al momento confermati figurano Shameik Moore (Miles Morales / Spider-Man), Brian Tyree Henry (Jefferson Davis, padre di Miles), Mahershala Ali (Aaron Davis, zio di Miles e Prowler nei fumetti) e Liev Schreiber in un ruolo da villain non ancora precisato.

Spider-Man: Un Nuovo Universo verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane dalla Sony Pictures durante le festività natalizie dell’anno in corso.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3