Leonardo Live, grandioso successo per il film evento su da Vinci

INFORMAZIONI FILM
di

Un solo spettacolo, il 16 alle ore 20. Ma è bastato per far conquistare a Leonardo Live -il primo tour cinematografico della storia dentro una mostra d'arte distribuito via satellite nelle sale italiane da Nexo Digital- il terzo posto sul podio del Cinetel.

82 cinema, più di 8.000 spettatori, oltre 75.000 euro al botteghino: Leonardo si conferma superstar. Grazie al cinema è come se la mostra della National Gallery di Londra, cui per ragioni di sicurezza potevano accedere solo 180 persone ogni mezz'ora, avesse tenuto aperto 3 giorni in più lasciando entrare, attraverso la magia del grande schermo, chi era rimasto escluso.
Ma non è finita qui. In tante sale si sono registrati completi sold out: Verona, Milano, Parma, Cerro Maggiore, Firenze, Roma... Le sale erano colme di appassionati che si sono confrontati col quiz su Leonardo proposto dalla National Gallery prima dell'inizio del film. Chi fu il suo ultimo mecenate? Che particolarità aveva l'alimentazione di Leonardo? Insomma: un tour che ha unito giovani e meno giovani anche grazie alle interviste a musicisti, fotografi, pittori, attori guidate dai giornalisti Mariella Frostrup e Tim Marlow.
Le carte in regola, del resto c'erano tutte perché Leonardo da Vinci: pittore alla corte di Milano (chiusa il 5 febbraio) si era  rivelata sin da subito  una mostra epocale capace di registrare il tutto esaurito a un mese dall'apertura. Per questo, in esclusiva per le sale cinematografiche di 17 paesi del mondo, il 16 sera alle 20 è stato proposto LEONARDO LIVE, la speciale visita guidata cinematografica attraverso alcune delle più straordinarie opere del genio italiano.

La Mostra della National Gallery
Leonardo da Vinci: pittore alla corte di Milano, curata da Luke Syson, è l'esposizione più completa mai realizzata dei pochissimi dipinti di Leonardo. Una mostra senza precedenti che riunisce sensazionali prestiti internazionali. Visto il recente restauro della Vergine delle rocce della National Gallery, l'esposizione è dedicata totalmente a Leonardo artista. In particolare si indaga l'opera di Leonardo come pittore di corte del duca di Milano Ludovico Sforza.
Tra le opere in mostra La Belle Ferronière (Musée du Louvre, Parigi), la Madonna Litta (Hermitage, San Pietroburgo), San Girolamo (Pinacoteca Vaticana, Roma), oltre che le due versioni della Vergine delle Rocce - appartenenti alla National Gallery e al Louvre- che saranno mostrati insieme per la prima volta in assoluto. La mostra presenta inoltre il Salvator Mundi (di recente attribuzione) e una copia dell'Ultima Cena, in prestito dalla Royal Academy. Accanto ad essa vengono esposti tutti gli straordinari disegni preparatori realizzati da Leonardo per il Cenacolo: un modo esclusivo  per scoprire, sin nel minimo dettaglio, come un grande dipinto sia stato progettato ed eseguito da uno dei più grandi geni di tutti i tempi.

Quanto è interessante?
0
Leonardo Live, grandioso successo per il film evento su da Vinci