Le riprese dello spin-off su Boba Fett potrebbero non iniziare prima del 2020

INFORMAZIONI FILM
di

Il film su Boba Fett sembrava sempre più vicino dopo le ultime notizie che hanno riportato James Mangold alla regia e Simon Kinberg come co-scrittore del film. Ora però sembrerebbe che lo spin-off di Star Wars incentrato sul leggendario cacciatore di taglie non inizierà la produzione prima del 2020.

Seconda quanto riporta Omega Underground, il film, che dovrebbe essere girato ai Pinewood Studios in Inghilterra, non inizierà le riprese prima di due anni a causa degli impegni di Mangold. Il regista infatti quest'estate sarà occupato dalla produzione di Ford vs. Ferrari, film con Matt Damon e Christian Bale, e potrebbe di conseguenza essere impegnato nel circuito dei vari festival.

James Mangold è conosciuto per film di grande successo come Logan - The Wolverine e Walk the Line - Quando l'amore brucia l'anima, oltre che a Wolverine - L'immortale e Quel treno per Yuma.

Sappiamo ancora poco dello stand-alone sul personaggio, ma sarà molto probabilmente ambientato cronologicamente prima dei fatti di Una Nuova Speranza. Boba Fett ha fatto la sua prima apparizione nella saga nel 1980 con L'impero colpisce ancora. Sebbene abbia un ruolo molto ridotto e il volto costantemente coperto, il cacciatore di taglie è diventato molto popolare tra i fan di Star Wars, soprattutto in termini di cosplay e merchandising.

Tra i progetti sugli spin-off, la Lucasfilm al momento sta tenendo in considerazione delle pellicole incentrate su altri grandi personaggi della saga, come il maestro Jedi Obi-Wan Kenobi.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
1