Lars Von Trier ha deciso di trasformare tutti i suoi film in ... diamanti

Lars Von Trier ha deciso di trasformare tutti i suoi film in ... diamanti
di

Il controverso regista danese Lars von Trier ha deciso di dare un'ulteriore svolta d'imprevedibilità alla sua carriera: a quanto pare, infatti, trasformerà i suoi tredici lungometraggi in diamanti, a cominciare da Melancholia.

Come riportato dal New York Times, il regista esibirà i tredici diamanti in installazioni artistiche che itineranti in tutto il mondo. Von Trier ha già terminato Melancholia: The Diamond, che è ora disponibile presso il MHKA, un museo di arte contemporanea ad Anversa, in Belgio.

La mostra, a quanto pare, combina il diamante da 12 carati con un progetto di realtà virtuale: il museo e il regista si sono rifiutati di condividere fotografie dell'installazione perché von Trier "vuole che la gente venga a vedere la sua arte, per viverla in prima persona".

Il diamante Melancholia prende ispirazione dal momento culminante del film e presenta due pietre che si scontrano per formare un'unica forma. "Quello che sto cercando di fare è catturare l'atmosfera dell'opera", ha detto il regista al Times, rivelando di aver tagliato il diamante a mano, procedimento che ha richiesto ben cinque anni di lavoro. "All'inizio la cosa è nata come una sorta di hobby, occupava solo una parte marginale del mio tempo, ma non sai mai dove ti porterà la vita", ha detto il regista. "Quando ho iniziato pensai che ci sarebbero volute due settimane per tagliare il diamante, e che forse sarebbe potuto essere divertente."

Con Melancholia finito, von Trier adesso procederà a rappresentare metaforicamente in diamante i suoi altri 12 film, cosa che intende fare in soli cinque anni: per velocizzare il processo di taglio del diamante, von Trier intende adottare un approccio "più astratto" alla fisicità del diamante e utilizzare una nuova tecnologia basata sul laser. Il prossimo diamante sarà Le Onde Del Destino, dramma del 1996 con Emily Watson e Stellan Skarsgård.

"Melancholia: The Diamond" rimarrà al MHKA fino al 5 maggio.

Il nuovo film del regista, La Casa di Jack, arriverà nei cinema italiani dal 28 febbraio.

FONTE: NYT
Quanto è interessante?
3