La Warner posticipa Godzilla: King of Monsters e programma il sequel di Shining

di

La Warner Bros. ha riassemblato il suo calendario delle uscite per meglio posizionare alcune delle sue prossime hit, tra cui l’atteso sequel di Shining, Doctor Sleep.

Innanzitutto, lo studio ha posticipato l’uscita dell’adattamento di The Six Billion Dollar Man, progetto in lavorazione ormai da ben vent’anni che è diventato realtà una volta entrato nel cast Mark Wahlberg nel ruolo di protagonista. Sono state settimane difficili per il film tratto dalla serie fantascientifica anni Settanta, che qualche giorno fa ha infatti perso il regista, costringendo lo slittamento di un anno intero, dal 31 maggio 2019 al 5 giugno 2020.

Per quanto riguarda il sequel di Godzilla, intitolato Godzilla: King of Monsters, il film andrà ad occupare lo slot temporale lasciato libero proprio dal film con Wahlberg, ovvero il 31 maggio 2019, invece del 22 marzo precedente. Alla regia di questo atteso nuovo capitolo nella saga del mostro c’è Michael Dougherty, reduce dalle buone prove di Trick ‘r Treat e Krampus.

Infine, la Warner ha ufficializzato la data d’uscita di Doctor Sleep, adattamento dell’omonimo romanzo di Stephen King e sequel del celebre Shining, che arriverà nelle sale statunitensi il 24 gennaio 2020 per la regia di Mike Flanagan, già a suo agio nel genere dopo il successo di Oculus e del secondo capitolo di Ouija, nonché regista del recente Il gioco di Gerald, sempre tratto da un lavoro di King.

Per concludere, l’uscita del film Crazy Rich Asians di Jon M. Chu è stata anticipata di due giorni, dal 17 agosto al 15 agosto 2018.

FONTE: ComingSoon
Quanto è interessante?
5