La Warner acquista i diritti cinematografici del romanzo distotipico FKA USA

La Warner acquista i diritti cinematografici del romanzo distotipico FKA USA
di

Deadline riporta che la Warner Bros. ha acquistato i diritti di sfruttamento cinematografico dell'opera distopica FKA USA, romanzo ancora inedito dello scrittore Reed King.

Il libro, che sarà pubblicato il 18 giugno del 2019, è descritto come un incredibile ed audace mix fra Il Mago di Oz di L. Frank Baum, Guida Galattica Per Autostoppisti di Douglas Adams, The Road di Cormac McCarthy e Ready Player One di Ernie Cline.

La storia sci-fi immagina gli Stati Uniti in un futuro in cui, sulla scia dei disastri ambientali e delle catastrofiche scelte politiche del suo ultimo presidente, i cinquanta Stati si sono separati e hanno lasciato il posto a una serie di territori senza legge. La trama è ambientata nell'anno 2085 e ruoterà attorno a quattro personaggi principali: Truckee Wallace, un operaio che vive in Crunchtown 407 (attuale Little Rock, Arkansas), una capra parlante, un robot androide che desidera essere un essere umano e un ex condannato lobotomizzato in Texas. I quattro intraprenderanno un viaggio attraverso il continente per svolgere una delicata missione politica da cui dipenderà il destino del mondo.

FKA USA sarà prodotto da Andrew Lazar attraverso il suo banner Mad Chance, in collaborazione alla Glasstown Entertainment. Non è stata resa nota un'eventuale data di uscita.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!