La salvezza di Aka di Ursula Le Guin arriverà presto sul grande schermo

di

A dare la notizia è stata la Bayview Films poche ore fa, secondo cui l’opera sci-fi dell’autrice statunitense scomparsa lo scorso gennaio a Portland, Ursula Le Guin, verrà adattata per una trasposizione cinematografica. Maggiori dettagli dopo il salto della notizia.

La storia del romanzo La salvezza di Aka, pubblicato nel 2000, fa parte del Ciclo dell’Ecumene, serie avviata con il primo capitolo intitolato Il mondo di Rocannon. Nell’opera Sutty, un'osservatrice dell'Ekumene interstellare, è stata assegnata ad Aka, un mondo dominato da un governo azienda che ha come unico fine la produzione e lo sviluppo economico. A questo scopo la monolitica Corporazione di Aka ha bandito tutti i vecchi costumi, cancellando quasi completamente la lingua scritta e le tradizioni. Per Sutty, specializzata in storia e linguistica, si tratta di un incarico senza sbocchi: come può studiare un mondo dove la popolazione sembra non avere ricordo del proprio passato? Del tutto inaspettatamente, però, Sutty riceve il permesso di lasciare la moderna città dove tutti i suoi movimenti sono strettamente controllati e risalire il fiume per cercare gli ultimi residui della cultura originaria di Aka.

L’adattamento cinematografico sarà scritto e diretto da Leena Pendharker (20 Weeks), la quale ha commentato la notizia all’Hollywood Reporter con queste parole:

Sono onorata di portare sullo schermo il lavoro di una delle scrittrici più stimate nel campo della fantascienza, specialmente in questi tempi in cui c’è necessità di forti voci femminili. La salvezza di Aka è un film sci-fi umanistico su una donna che cerca di trovare la propria strada in una cultura invasa dalla tecnologia”.

Entro la fine dell’anno partirà ufficialmente la produzione per una release che giungerà in un periodo non ancora precisato del 2019.

FONTE: ComingSoon
Quanto è interessante?
1