La POW Entertainment risponde ai vili commenti di Bill Maher contro Stan Lee

La POW Entertainment risponde ai vili commenti di Bill Maher contro Stan Lee
di

La POW Entertainment, co-fondata nel 2001 da Stan Lee, ha risposto aspramente alle vili dichiarazioni che il comico Bill Maher ha rilasciato domenica nei confronti del fumettista Marvel.

Come vi avevamo tempestivamente riportato domenica mattina, il controverso showman televisivo non solo aveva dichiarato che i fumetti creati da Lee erano "roba per bambini", ma aveva anche definito lo stesso Stan Lee come "il tizio che ha inventato Spider-Man e Hulk".

Inutile dire che Maher ha attirato su di se l'indignazione dell'opinione pubblica e soprattutto quella dei fan di Stan Lee, ma adesso la Pow Entertainment ha risposto ufficialmente alle offese del comico nel comunicato che segue.

"Mr. Maher: i fumetti, come tutta la letteratura, sono dispositivi di narrazione. Se scritti bene da grandi creatori come Stan Lee, ci fanno sentire, ci fanno pensare e ci insegnano lezioni che speriamo ci rendano esseri umani migliori.

Una lezione che Stan ha insegnato a molti di noi è stata la tolleranza e il rispetto, e grazie a questo messaggio, siamo grati di poter affermare che lei ha diritto alla sua opinione sul fatto che i fumetti sono infantili e non sofisticati. Molti hanno detto lo stesso per Dickens, Steinbeck, Melville e persino di Shakespeare.

Ma dire che Stan ha semplicemente ispirato le persone a "guardare un film" è a nostro avviso francamente disgustoso. Innumerevoli persone possono attestare come Stan li ha ispirati a leggere, insegnato loro che il mondo non è fatto di assoluti, che gli eroi possono avere difetti e persino i malvagi possono mostrare umanità all'interno delle loro anime. Ci ha dato gli X-Men, Black Panther, Spider-Man e molti altri eroi e storie che hanno offerto speranza a coloro che si sentivano diversi e prepotenti mentre stimolavano altri ad essere creativi e a sognare in grande.

Queste sono solo alcune delle cose che i fan di Stan Lee considerano anche "adulting", perché la vita sia da bambino che da adulto può davvero essere una lotta. Stan è l'autore di milioni di ricordi d'infanzia felici e il fornitore di tanti degli strumenti positivi dell'età adulta. Il nostro shock ai tuoi commenti ci fa venir voglia di dire "'Nuff said, Bill", ma invece faremo affidamento su un'altra delle lezioni di Stan per ricordarti che hai una piattaforma potente, quindi ricorda: "Con un grande potere derivano anche grandi responsabilità!

Firmato -Team Stan"

Cosa pensate della faccenda? Fatelo sapere nei commenti. La morte di Stan Lee è stata circondata anche dalla diatriba fra Armie Hammer e Jeffrey Dean Morgan, che abbiamo largamente documentato negli articoli in questione.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6