di

Arriverà nelle sale cinematografiche italiane dal 13 febbraio il nuovo lungometraggio tratto dagli scritti di Roberto Saviano, La paranza dei bambini. Vision Distribution ha caricato sul proprio canale YouTube il primo trailer della pellicola diretta dal regista Claudio Giovannesi (Gomorra - La serie, Fiore).

La paranza dei bambini è stato pubblicato nel 2016 dalla casa editrice Feltrinelli ed è stato oggetto anche di una trasposizione teatrale che è andata in scena nell’arco del 2017. L’adattamento cinematografico è stato scritto da Roberto Saviano, Claudio Giovannesi e da Maurizio Braucci. L’opera verrà presentata in anteprima mondiale alla 69esima edizione del Festival di Berlino in cui parteciperà in concorso per l’ambita statuetta dell’Orso d’oro.

Napoli 2018. Sei quindicenni – Nicola, Tyson, Biscottino, Lollipop, O’Russ, Briatò – vogliono fare soldi, comprare vestiti firmati e motorini nuovi. Giocano con le armi e corrono in scooter alla conquista del potere nel Rione Sanità. Con l’illusione di portare giustizia nel quartiere inseguono il bene attraverso il male. Sono come fratelli, non temono il carcere né la morte, e sanno che l’unica possibilità è giocarsi tutto, subito. Nell'incoscienza della loro età vivono in guerra e la vita criminale li porterà ad una scelta irreversibile: il sacrificio dell'amore e dell’amicizia.

Nelle fila del cast artistico chiamato ad interpretare la giovane banda di criminali ci sono Francesco Di Napoli, Artem Tkachuk, Alfredo Turitto, Ciro Vecchione, Ciro Pellecchia e Mattia Piano Del Balzo.

Paranza” è un termine che viene dal mare, sono “le barche che vanno a caccia di pesci da ingannare con la luce”. E come nella pesca a strascico la paranza va a pescare persone da uccidere tra le strade dei quartieri Forcella e Ponticelli nella città partenopea.

La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi uscirà al cinema il prossimo 13 febbraio.

Quanto è interessante?
3