La Disney è ancora interessata all'adattamento de Il Figlio del Cimitero di Neil Gaiman

La Disney è ancora interessata all'adattamento de Il Figlio del Cimitero di Neil Gaiman
INFORMAZIONI FILM
di

E' da anni che la Walt Disney Pictures ha svelato di essere interessata a portare sul grande schermo Il Figlio del Cimitero (The Graveyard Book), l'opera di Neil Gaiman.

La Disney si è accaparrata i diritti di sfruttamento cinematografico dell'opera nel 2012 ingaggiando Henry Selick (The Nightmare Before Christmas) per dirigerla; successivamente il progetto è passato nelle mani di Ron Howard (Solo: A Star Wars Story) ma non si è mai concretizzato, portando l'adattamento cinematografico ad essere accantonato per svariati anni.

Ora, intervistato a riguardo, Sean Bailey della Walt Disney ha confermato che il progetto è ancora vivo e vegeto e che lo studio spera di portare al cinema l'opera di Neil Gaiman il prima possibile: "Parlando di progetti non d'animazione, ne abbiamo un paio veramente interessanti, tipo Jungle Cruise. Ma anche The Graveyard Book, un progetto estremamente eccitante per noi". Sfortunatamente, Bailey non offre un update vero e proprio sullo status del progetto ma sembra che la Disney sia proprio intenzionata a portare sul grande schermo l'opera di Gaiman.

Il Figlio del Cimitero è la storia di Nobody "Bod" Owen, un giovane ragazzo cresciuto dai fantasmi e dalle presenze soprannaturali di un cimitero - incluso Silas, il custode - dopo che la sua famiglia è stata uccisa da un misterioso individuo di nome Jack.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
1