La crisi si abbatte anche sulle piccole sale cinematografiche

di

30 sale cinematografiche hanno chiuso i battenti nel 2009: trattasi per lo più dei classici cinema di paese e delle piccole città, con numero di schermi/sale variabile tra uno e quattro.

La crisi economica ha dunque colpito duramente anche questo settore, che già subiva pesantemente la concorrenza dei mastodontici multisala che sono spuntati come funghi negli ultimi anni, creando una concorrenza impari a livello di qualità/costi rispetto ai "Nuovo Cinema Paradiso" di paese. Più di seicento le piccole sale che hanno chiuso i battenti negli ultimi dieci anni: il futuro, a quanto pare, sono i maxischermi e l'home video. (Fonte: adnkronos)

Quanto è interessante?
0