La Bella e la Bestia: Vittoria Puccini presenta il film ai pazienti del Gemelli

di

La bellissima Vittoria Puccini ha portato una ventata di freschezza e magia ale persone ricoverate del Policlinico Gemelli di Roma, presentando la proiezione del live action Disney nella sala MediCinema, attiva nell'ospedale capitolino.

Roma, 21 marzo 2017

Vittoria Puccini (Ma Quando Arrivano le Ragazze?), ha introdotto il nuovo film Disney con protagonista Emma Watson (Belle), nella sala cinematografica disponibile per i pazienti del polo ospedaliero romano. Vittoria presta la voce al personaggio della maga Agata nella versione italiana del live action e, alla presentazione del film ha riservato un saluto speciale a tutti i pazienti intervenuti. MediCinema, a pochi giorni dall'uscita nelle sale italiane, ha quindi regalato un po' di magia alle persone ricoverate nell'ospedale. Il progetto, inaugurato proprio al Policlinico Gemelli, ha aperto i battenti nell'aprile 2016 con la proiezione de Il Libro della Giungla di Favreau. L'iniziativa, coordinata dal Prof. Celestino Pio Lombardi, si propone di valutare quali siano gli effetti della cinematerapia - la terapia del sollievo attraverso il cinema - su pazienti grandi e piccini.

Daniel Frigo, amministratore delegato di The Walt Disney Company Italia, ha commentato: “Siamo orgogliosi di dare il nostro supporto ad un progetto così innovativo e vicino alla nostre corde come quello che MediCinema sta portando avanti con il Gemelli ed è sempre una gioia per me, e per tutta Disney Italia, riuscire a portare un po’ di serenità a chi ne ha più bisogno. La Bella e la Bestia è un film carico di emozioni che speriamo possa aver trasportato i pazienti nella magia unica del cinema. Siamo certi che la presenza di Vittoria e il suo sorriso siano stati una piacevole sorpresa per tutti”.

La Bella e la Bestia è il live action, la cui regia è di Bill Condon, del classico d'animazione Disney del 1991 e narra la storia di Belle (Emma Watson), una ragazza di uno sperduto villaggio che sogna l'avventura. Quando il padre, Maurice (Kevin Kline), vene catturato in un tetro castello da un oscuro ospite, l'unico modo per salvarlo sarà prendere il suo posto, cosa che Belle farà senza esitare. Rinchiusa in una prigione dove gli oggetti sono animati e il padrone di casa è un orribile mostro, Belle saprà aprire una breccia nel cuore del suo carceriere. Questi, la Bestia (Dan Stevens), si rivelerà essere una creatura dall'animo gentile e tra i due, col tempo, nasce una tenera amicizia. La Bestia ha però un segreto, è maledetto da un incantesimo e chissà che Belle non sia la persona giusta per spezzare la maledizione che lo tiene prigioniero...

Il film è attualmente in programmazione nelle sale italiane.

Quanto è interessante?
0