La Bambola Assassina: Jennifer Tilly non è contenta del reboot

La Bambola Assassina: Jennifer Tilly non è contenta del reboot
di

Il reboot de La Bambola Assassina arriverà al cinema l'anno prossimo, nonostante Don Mancini continui a lavorare al franchise per conto suo. Non tutti sono d'accordo con questo remake, comunque...

Del resto è stato proprio Mancini, nel 1988, a creare il mito di Chucky. E lui non è il solo ad essere deluso da questo reboot. Anche Jennifer Tilly, attrice già vista ne La Sposa di Chucky, ha scritto su Twitter parole poco edificanti che riguardano proprio il remake.

"Jennifer Tilly

@JenniferTilly
New “Chucky” movie? Ummm...no. Tiffany and I are gonna sit this one out. #NotmyChucky

Jennifer Tilly

@JenniferTilly

Un nuovo film di Chucky? Uhmmm... no. Io e Tiffany passiamo. #NotmyChucky"

Per scrivere questo post social l'attrice si è mostrata in una foto con la "sua" Tiffany. Tilly ha dato al franchise una vena comica che prima non possedeva e dunque ha riportato in auge (almeno un po') un prodotto che, all'epoca dell'uscita de La Sposa di Chucky, si stava spegnendo in popolarità. Comunque, per concludere, Mancini, il creatore della serie, non ama il reboot perché crede che il nuovo film voglia semplicemente trarre vantaggio da un nome famoso, senza rispettarlo come farebbe chi lo ha creato.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3

Altri contenuti per La bambola assassina 2