L’Uomo Fiammifero sbarca in Spagna

INFORMAZIONI FILM
di

Dopo due anni di successi nei festival di tutto il mondo, l'esordio dietro la macchina da presa di Marco Chiarini (classe 1974), da oltre un anno docente di regia della Nuct di Cinecittà sarà infatti distribuito dalla Sherlock Films nei cinema di Madrid, Barcellona, Santander e Siviglia a partire dal prossimo 22 dicembre.

La società Intramovies ha siglato un accordo con la spagnola Sherlock Films per l'uscita di alcuni film italiani in Spagna - tra cui appunto L'Uomo Fiammifero. L'iniziativa ha il sostegno dell'Istituto di Cultura italiano di Madrid che organizzerà la presenza di attori e registi delle pellicole selezionate.
Fresco di due premi vinti (Miglior Regia e Menzione Speciale alle musiche di Enrico Melozzi) all'Olympia Film Festival di Atene, L'Uomo Fiammifero, film fantasy finanziato grazie alle vendite dell'omonimo libro illustrato di acquerelli (realizzato da Marco Chiarini e dal co-sceneggiatore Giovanni De Feo) e interpretato, tra gli altri, da Francesco Pannofino, ha ricevuto nel 2010 due nomination ai David di Donatello, per il miglior regista esordiente e per i migliori effetti speciali visivi. Sono oltre venti i premi vinti da Marco Chiarini e dal suo L'Uomo Fiammifero nei festival di tutto il mondo, dopo la prima presentazione come Evento Speciale Fuori Concorso al Giffoni Film Festival del 2009. Dal Festival del Cairo al Worldfest di Houston passando per l'Est Film Festival di Montefiascone e il Sulmona Cinema, il film, costato 30mila euro, ha conquistato spettatori di tutte le età e gusti cinematografici.
SINOSSI
Simone (Marco Leonzi), un bambino di undici anni, orfano della madre, è costretto restare un'intera estate in casa, nelle campagne teramane, sotto l'occhio un pò feroce del padre (Francesco Pannofino). Fuori: il dolce vento dell'avventura. Dentro: la noia più tetra. Finchè dalla città arriva Lorenza (Greta Castagna), tredici anni, mistero di occhi verdi. Per Simone diventa una questione di vita o di morte: evadere da casa e scappare con lei nel suo regno fantastico. Lì, tra amici immaginari che parlano al contrario, giganti nani, gemelli a metà, i due andranno in cerca del Re di quel serraglio incantato: l'Uomo Fiammifero, che viene la notte ad accendere luci e a indicare la via!

Quanto è interessante?
0
L’Uomo Fiammifero sbarca in Spagna