L'Uomo D'Acciaio: Goyer rivela le scene tagliate, parla Cavill, nuovi spot della critica

di

A poche ore dall'uscita nelle sale cinematografiche statunitensi de L'Uomo D'Acciaio, David S. Goyer ha rivelato alcune delle sequenze tagliate nel film: "c'era una sequenza in cui Jonathan e Martha portavano il piccolo Clark da un pediatra perché iniziava a sperimentare questi cambiamenti. Gli fanno un piccolo test dell'udito e il piccolo Clark urla, rompendo tutte le finestre. Era divertente ma dopo la scena su Krypton non c'era bisogno di una sequenza simile. [...] E che ci crediate o meno una sequenza d'azione è stata completamente tagliata, cioè mai girata. Dopo che Zod annuncia il suo arrivo, i Kryptoniani forniscono una dimostrazione della loro forza. Mandano Faora a Shangai e NamEk in una città straniera. Erano cinque pagine di distruzione Krytponiana. Non ne avevamo bisogno. Sapevamo che già c'era un mucchio d'azione nel film". Invece Henry Cavill ha rivelato, in una nuova intervista, di non aver preso ispirazione da nessun 'Superman' passato ma solo dai fumetti: "non c'è un modo per descriverlo. Interpretare Superman è una sensazione che devi canalizzare". Intanto vi mostriamo quattro nuovi spot della critica che trovate (in un unico video) dopo il salto.

Quanto è interessante?
0