L'Uomo D'Acciaio: due spot, parla David S. Goyer... e una controversia!

di

L'Uomo D'Acciaio è uscito da poche ore nelle sale cinematografiche statunitensi ma già si sta guadagnando l'attenzione degli spettatori comuni e non fan del fumetto per aver diviso nettamente in due critica e pubblico. E mentre noi attendiamo di dare un giudizio al film, in uscita in Italia il 20 giugno prossimo, vi segnaliamo due nuovi spot tv (dopo il salto) e le parole di David S. Goyer sul futuro del franchise, dichiarazioni che, ovviamente, potrebbero contenere qualche spoiler per chi ancora non ha visto la pellicola. Ma non è tutto! In calce alla notizia anche una controversia scatenata qualche ora fa (anche questa con spoilers) e che non fa altro che alimentare la divisione netta del pubblico!

David S. Goyer ha spiegato che attualmente stanno affrontando varie questioni riguardante il sequel. Tra questi, ovviamente, Lex Luthor affermando che sarà diverso dalla versione interpretata da Gene Hackman nei film originali. Nel film sono comunque presenti dei riferimenti a Luthor.
Intanto, lanciata da Comicbookmovie, è online un dibattito/controversia riguardante il finale del film che vede (attenzione! spoilers!!!)

Superman spezzare il collo e uccidere Zod. Questo ha generato non poche polemiche tra i fan e gli spettatori del film arrivando a dire, semplicemente, che "Superman non uccide".

FONTE: Warner Bros. Pictures
Quanto è interessante?
0