L'Uomo D'Acciaio 2: nuovi attori in lizza per Batman, Nathan Fillion dice 'no'

di

Inizia una nuova settimana ed immancabilmente arrivano online nuovi (presunti) nomi di attori in lizza per il ruolo di Batman ne L'Uomo D'Acciaio 2. Stavolta la fonte è Cosmicbooknews (che, a sua volta, cita una fonte interna alla Dc Comics), un sito che - come abbiamo visto in passato - non è del tutto affidabile. Ma, per amor della cronaca, riportiamo anche noi questi nomi tutt'altro che confermati. Secondo il sito Luke Evans Ben Affleck sembrano essere le scelte dello studio (anche se l'ultimo, stando alle fonti, dovrebbe declinare l'offerta) insieme a Jake Gyllenhaal (che lo sceneggiatore David S. Goyer voleva nel ruolo sin da Batman Begins) per interpretare il supereroe in questo nuovo film. Invece, sembra, che Christopher Nolan stia spingendo lo studio per ingaggiare Wes Bentley, già interprete di Blackheart in Ghost Rider e con cui Nolan sta lavorando ad Interstellar. Riguardo Scott Adkins, il sito spiega che non è "ancora stato provinato" e che potrebbe essersi incontrato con lo studio solo per ricoprire il ruolo di stuntman o di coreografo dei combattimenti. Ovviamente, ricordiamo ancora una volta, che tali nomi sono tutt'altro che confermati. Intanto, in una nota a margine, Nathan Fillion ha risposto con 'no' ad un suo possibile coinvolgimento, spiegando che "riuscirei a tirar fuori un ottimo Bruce Wayne ma sarei un Batman terribile".

Quanto è interessante?
0