L'ora più buia: Joe Wright temeva di non lavorare più dopo il flop di Pan

di

Dopo una carriera partita in quarta, con gli adattamenti di Orgoglio e pregiudizio, Espiazione e Anna Karenina, Joe Wright ha scontato un pesante flop con Pan, rivisitazione della favola di Peter Pan con Hugh Jackman e Rooney Mara.

Dopo il flop, Wright non era sicuro che sarebbe tornato a lavorare: “Avevo appena fatto questo flop da 100 milioni di dollari. È stato un periodo veramente difficile. Non sapevo se avrei fatto altri film. E non sapevo se avrei voluto farne altri, ad essere onesti”.

È proprio in questo periodo che Anthony McCarten bussò alla porta del regista con lo script de L’ora più buia, biopic su Winston Churchill. “Quello che mi colpì subito era il fatto che questa persona avesse costantemente dei dubbi su se stesso. Ma parla anche di essere decisi e coraggiosi. Penso che realizzare un film sul dubitare di se stessi parli per me. Non c’è alcuna saggezza se non si hanno mai dubbi. Inoltre, lo script mi ha fatto ridere molto, il ché mi ha sorpreso non poco”.

Una cosa che Wright non aveva previsto all’epoca della lettura del copione era quanti progetti simili erano in procinto di essere realizzati, come The Crown, il Churchill con Brian Cox e Dunkirk: “Ero preoccupato, ma alla fine sono stato sorpreso di vedere che Churchill non c’era affatto in Dunkirk. Un film davvero maestoso. Amo il magnifico minimalismo che possiede. Il modo in cui si trattiene, rimanendo molto intimo”.

L’ora più buia, con Gary Oldman protagonista, uscirà il 18 gennaio 2017 nelle sale italiane.

Quanto è interessante?
4

L'Ora Più Buia

L'Ora Più Buia
  • Genere: Biografico
  • Regia: Joe Wright
  • Interpreti: Gary Oldman, Kristen Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup
  • +

Nelle sale Italiane dal: 18/01/2018

incasso box office: 3.724.640 Euro

Che voto dai a: L'Ora Più Buia

Media Voto Utenti
Voti: 10
7.8
nd