L'ex Ghost Rider Nicolas Cage non è più fan dei fumetti, parla di Superman Lives

di

In una nuova intervista, l'attore Nicolas Cage ha rivelato di non essere più il fan(boy) di fumetti di un tempo. Che le sue esperienze in campo cinefumettistico lo abbiano scottato? "La verità è che non sono più ossessionato con i fumetti" afferma l'attore "Ora che ho 49 anni non leggo più i fumetti. Non che ci sia qualcosa di sbagliato in questo ma ora ho altri interessi. Ma sono leale e non dimenticherò mai come i fumetti mi abbiano 'impressionato' da ragazzino. Sono come cartoons primitivi. I film animati sono come cugini dei fumetti". L'attore ha poi parlato del film mai realizzato Superman Lives, che lo avrebbe visto come protagonista: "Ci siamo andati vicini a realizzarlo. Ma non sono uno di quei tipi che si lamentano costantemente. Tim Burton è uno dei miei registi preferiti? Sì. Ho visto alcuni disegni che mi han mostrato la direzione di dove si voleva andare a parare? Sì. E vi posso dire che erano fantastici e sarebbe stata un'esperienza straordinaria. Avevo un concept sul come interpretare il personaggio? Sì e posso dirvi che sarebbe stato coraggioso. Quindi, penso che la Warner Bros. fosse spaventata perché aveva a bordo due artisti che non avevano paura di correre dei rischi".

FONTE: BC
Quanto è interessante?
0