L'evoluzione della cinepresa dal pioniere Eadweard Muybridge a Gravity e oltre

di

Che si tratti di produzioni come Mission: Impossible Ghost Protocol, che utilizza massicce tecnologie per realizzare gli incredibili dettagli nella versione IMAX, o di un semplice documentario come Leviathan, che traccia nuovi confini nel campo di ciò che si può fare dietro la macchina da presa, è interessante notare l'evoluzione dell'immagine in movimento nel corso del tempo, che ha avuto i suoi albori grazie ad Eadweard Muybridge.

L'editore Bob Joyce, per conto della Società di operatori della macchina fotografica e del Lifetime Achievement Awards 2014, ha realizzato un breve filmato composto da numerose clip di film noti a tutti, che nel corso dei decenni hanno rappresentato i passi avanti compiuti dalle riprese cinematografiche, dalla nascita, con i primi esperimenti di Muybridge, fino ad oggi con Gravity

Quanto è interessante?
0