L'Academy annuncia dieci nuovi membri all'interno del direttivo

di

L'Academy ha deciso di cambiare. Per evitare ulteriori e nuove critiche riguardanti il possibile razzismo nell'avanzare le nomination agli Oscar di anno in anno, l'Academy of Motion Picture Arts & Sciences ha annunciato dei nuovi membri nella propria giuria.

La decisione è stata presa nel corso di martedì notte dopo aver ricevuto le numerose critiche riguardanti la troppa omogenea scelta dei candidati alla vittoria: il regista e produttore Reginald Hudlin, che ha prodotto l'88esima edizione degli Oscar, si unirà al Directors Branch dell'Academy. Gregory Nava, sceneggiatore di Frida and Selene, si unirà al Writers Branch, e Jennifer Yuh Nelson, regista di Kung Fu Panda 2 e 3, si unirà allo Short Films and Feature Animation Branch. Tutti e tre sono stati scelti dal presidente dell'Academy, Cheryl Boone Isaacs.

«Sono più che orgogliosa di aver compiuto questo passo in avanti che ci permette di aumentare la nostra diversità - ha detto Boone Isaacs in un comunicato stampa - in ogni caso, sappiamo che c'è ancora molto da fare e continueremo a muoverci in questa direzione per assicurarci un'organizzazione ancora più precisa». In aggiunta sono stati annunciati anche sei nuovi membri per le giurie: Gael Garcia Bernal, da Mozart in the Jungle, Amy Vincent, di Footloose, Effie Brown, di Dear White People, Marcus Hu, co-fondatore di Strand Releasing, Floyd Norman, di Monster & Co., Vanessa Morrison, di Fox Animation Studios, e Stephanie Allain, di Beyond the Lights.

Quanto è interessante?
0