Kristen Stewart è Diana Spencer: 5 cose da sapere assolutamente prima di entrare in sala

Kristen Stewart è Diana Spencer: 5 cose da sapere assolutamente prima di entrare in sala
di

Dopo aver visto e rivisto il trailer di Spencer, finalmente il nuovo film di Pablo Larrain con protagonista Kristen Stewart nei panni della principessa Lady Diana arriva al cinema anche in Italia, dove esordisce oggi in 406 copie.

Per prepararvi al meglio alla visione, ecco 5 cose su Spencer da sapere assolutamente prima di entrare in sala:

  • Non il solito biopic: per un biopic dettagliato su Lady Diana vi consigliamo di recuperare l'ultima stagione di The Crown o attendere i prossimi episodi dell'acclamata serie Netflix, perché Larrain con Spencer ha fatto un'altra cosa: aspettatevi una favola nera che più che alla veridicità storica guarda al cinema horror e alle forme del thriller polanskiano, tra onirismi e suggestioni di una cupezza malinconica e soffocante: questi infatti sono i paletti, le mura, i recinti e le staccionate entro cui l'autore cileno allestisce la rappresentazione inquietante e meravigliosa di una fiaba in cui il lieto fine per la principessa rinchiusa nel castello è solo un'illusione.
  • Candidato agli Oscar: dopo essere stata snobbata in tutti i premi più importanti della stagione cinematografica, Kristen Stewart ha sorpreso tutti e ribaltato il risultato ottenendo una nomination agli Oscar 2022, dai quali invece è stata esclusa la Lady Gaga di House of Gucci (che, al contrario, aveva ottenuto una nomination in tutti i premi precedenti).
  • Tutte le donne di Pablo Larrain: dopo aver trascorso i primi dieci anni di carriera a parlare di uomini (Fuga, Tony Manero, Post Mortem, No - I giorni dell'arcobaleno, Il club e Neruda, tutti usciti tra il 2006 e il 2016) l'acclamato regista cileno ha aperto ufficialmente un secondo ciclo del suo cinema, tutto dedicato alle donne: Spencer arriva infatti dopo Jackie, Ema e La storia di Lisey (serie tv basata sul romanzo omonimo di Stephen King interamente scritta e diretta da Larrain), tutte opere incentrate su protagoniste femminili.
  • La performance della vita: Kristen Stewart, statunitense, ha trascorso sei mesi ad allenarsi con l'accento british della sua Lady D. Dopo una settimana di riprese dichiarò di essere di fronte alla cosa migliore che avesse mai fatto, e in effetti la stampa l'ha lodata con le migliori critiche della sua carriera. Addirittura l'ex guardia del corpo della vera principessa Diana, Ken Wharfe, ha dichiarato "Tra tutte le persone che hanno interpretato Diana negli ultimi 10 anni, lei è quella che più si è avvicinata a ciò che era davvero."
  • Uno sceneggiatore d'eccezione: il film è scritto dall'acclamato sceneggiatore Stephen Knight, celeberrimo per La promessa dell'assassino di David Cronenberg e Allied di Robert Zemeckis, ma anche per il suo film Locke con Tom Hardy che ha anche diretto e soprattutto per la creazione delle serie tv Peaky Blinders e Taboo.

Per altri approfondimenti ecco che cosa ha detto Kristen Stewart sul suo lavoro in Spencer: il film di Pablo Larrain è disponibile da oggi in Italia, solo al cinema.

Quanto è interessante?
2