Kristen Stewart e le altre: chi avrebbe potuto interpretare Lois Lane in Man of Steel?

Kristen Stewart e le altre: chi avrebbe potuto interpretare Lois Lane in Man of Steel?
di

Il tramonto definitivo del DC Extended Universe è all'orizzonte, perciò è il momento di tirare le somme di un'esperienza tanto ambiziosa quanto, al tempo stesso, fallimentare.

Correva l'anno 2013: esattamente dieci anni fa, le sale mondiali accolsero con curiosità Man of Steel, il reboot dedicato al personaggio di Superman firmato Zack Snyder. La pellicola rappresentò il primo tassello di un universo condiviso plasmato, quantomeno sul piano meramente teorico, prendendo come modello la perfetta orchestra del Marvel Cinematic Universe, che allora affrontava il pieno della sua crescita e maturazione.

La pellicola introdusse al pubblico il nuovo Superman di Henry Cavill, scelto con entusiasmo dallo stesso Zack Snyder e in grado di ritagliarsi una fetta abbondante di fan, i quali ancora oggi continuano a considerarlo il perfetto erede di Christopher Reeve, nonostante l'annuncio di David Corenswet come futuro Clark Kent in Superman: Legacy, film che si prospetta essere un vero e proprio rinascimento degli eroi DC e delle loro storie al cinema.

Le fattezze fisiche di Cavill ben si prestavano ad interpretare il Figlio di Krypton, tuttavia il talento dell'attore non fu mai pienamente supportato da una sceneggiatura adeguata al personaggio: la visione di Snyder cupa, alla ricerca di un'ostentato realismo non diede mai i frutti sperati, proponendo una figura in costante ricerca di un equilibrio, di un'identità e quasi ripiegata su se stessa, tanto da non trasmettere pienamente allo spettatore quel senso di speranza, di sicurezza, di luce innato nel dna fumettistico di Superman.

Al fianco di Henry Cavill ricordiamo la Lois Lane di Amy Adams. La giornalista del Daily Planet ha da sempre rappresentato il trait d'union tra l'umano e il superumano (quasi divino, agli occhi di Zack Snyder), specialmente in Man of Steel e nell'intero DC Extended Universe, nel quale è stata spesso percepita come il più grande movente delle azioni dell'amato supereroe nonché chiave di volta nel suo ritorno dall'oltretomba in Justice League.

La straordinaria attrice, tuttavia, non fu l'unica in lista per il tanto ambito ruolo: una serie di nomi più o meno noti riempirono il taccuino di Snyder prima di giungere alla scelta definitiva. Scopriamo insieme quali.

Kristen Stewart

Da Bella di Twilight alla Principessa Diana in Spencer, Kristen Stewart è uno dei volti principali del cinema pop. Come rivelato dal New York Times, all'attrice fu recapitata l'offerta per vestire i panni di Lois Lane, ma la rifiutò perché non avrebbe voluto restare "intrappolata" in un'altra grande saga, dopo la lunga esperienza di Twilight.

Rachel McAdams

La talentuosa attrice canadese, oggi impegnata all'interno del Marvel Cinematic Universe prestando il suo volto alla dottoressa Christine Palmer, interesse amoroso del Doctor Strange di Benedict Cumberbatch, fu vicina ai diretti rivali della DC proprio per il ruolo di Lois Lane. Evidentemente, la love story con Superman non è parte delle "Pagine della sua vita".

Jessica Biel

La protagonista di Candy, The Sinner e The Texas Chainsaw Massacre ha sempre dimostrato carattere e determinazione in ogni sua interpretazione, elementi che contraddistinguono anche la nostra reporter in questione. La storia, però, ha preso binari del tutto diversi.

Malin Akermann

Vista la sua collaborazione con Zack Snyder in Watchmen, il suo nome era tra i più quotati per il personaggio di Lois Lane. Nonostante la precedente esperienza col regista, però, "questo matrimonio non s'aveva da fare".

Dianna Agron

Ricordate le esibizioni canore di Quinn Fabray nella celebre serie Glee? Ebbene, l'attrice Dianna Agron in quegli anni fu in corsa anche per il ruolo di Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man con Andrew Garfield. Tuttavia, né la Marvel né la DC la accolsero nel mondo dei cinecomics: per Snyder, un'eventuale Lois Lane di Dianna Agron sarebbe sembrata troppo più piccola rispetto all'imponente Clark Kent di Henry Cavill.

Tutto questo è ormai passato, parte di una storia già scritta, pagine di un libro che, quasi sicuramente, non verrà mai più aperto. Il nuovo cast di Superman: Legacy sembra portare un soffio d'aria fresca in casa DC Studios, promettendo ai fan di tornare a sognare ad occhi aperti grazie ad un nuovo Superman e ad un nuovo universo da costruire e scoprire.

L'Uomo D'Acciaio

L'Uomo D'Acciaio
  • Distributore: Warner Italia
  • Genere: Comics / Fumetti
  • Regia: Zack Snyder
  • Interpreti: Henry Cavill, Amy Adams, Michael Shannon, Kevin Costner, Diane Lane, Laurence Fishburne, Russell Crowe, Antje Traue, Harry Lennix, Ayelet Zurer, Christopher Meloni, Richard Schiff
  • Sceneggiatura: David S. Goyer
  • Sito Ufficiale: Link
  • +

Che voto dai a: L'Uomo D'Acciaio

Media Voto Utenti
Voti: 113
7.1
nd