Marvel

Kraven il villain del prossimo Spider-Man? Al regista Jon Watts "piacerebbe da impazzire"

Kraven il villain del prossimo Spider-Man? Al regista Jon Watts 'piacerebbe da impazzire'
di

Due giorni ci separano ormai dall'arrivo nelle sale dell'attesissimo e riuscito Spider-Man: Far From Home di Jon Watts, e mentre i fan si preparano ad assalire i cinema pronti ad assistere a quella che - vi assicuriamo - è una delle migliori trasposizioni del personaggio, il regista parla già del suo futuro [ATTENZIONE GROSSI SPOILER A SEGUIRE].

Si sta svolgendo infatti anche mentre scriviamo il press tour del sequel di Spider-Man: Homecoming, dove gli attori e il regista stanno parlando ampiamente del progetto e anche di molti aspetti spoilerosi legati al film, alcuni dei quali riportiamo anche di seguito per spiegare l'attinenza al possibile arrivo di Kraven.

Discutendo infatti di Far From Home nei dettagli, approfondendo dunque la figura di Mysterio (Jake Gyllenhaal) e quel finale spiazzante dove J. Jonah James (J. K. Simmons) mostra il filmato dove viene rivelata al mondo la vera identità di Spider-Man, Jon Watts ha anche avuto modo di spiegare quali siano le sue aspirazioni per il futuro del franchise, parlando di un personaggio ben preciso come villain, cioè di Kraven, il Cacciatore, adattando magari proprio la run dove questo tenta di uccidere Parker.

Spiega il regista ai microfoni di Uproxx: "Oh, mi piacerebbe da impazzire riuscire ad adattare Kraven. Bisognerebbe soltanto capire come adattarlo per il nostro film". In realtà la rivelazione dell'identità di Peter ci sembra un setting perfetto per impostare la trama de L'ultima caccia, essendo anche il terzo capitolo della trilogia che potrebbe vertere su toni più maturi e spinti al dark.

In attesa di capire quale sarà il futuro della saga, Spider-Man: Far From Home uscirà nelle sale il 10 luglio.

FONTE: Uproxx
Quanto è interessante?
4