King Richard, Will Smith in lacrime per la vittoria ai SAG: "Uno dei momenti più belli"

King Richard, Will Smith in lacrime per la vittoria ai SAG: 'Uno dei momenti più belli'
di

Nella notte si è svolta la cerimonia di premiazione degli Screen Actors Guild Awards, i premi del sindacato attori che sono quasi sempre un'anticamera di ciò che vedremo ai prossimi Premi Oscar. A trionfare nella categoria di miglior attore protagonista è stato Will Smith, apparso molto commosso per quella che è la sua prima vittoria ai SAG Awards.

Smith è stato premiato per la sua interpretazione di Richard Williams in King Richard - Una famiglia vincente, e l'attore non ha potuto trattenere la propria commozione nel ricevere questo riconoscimento mentre, come dice nel suo discorso d'accettazione, sedeva proprio accanto a Venus Williams. "Venus, Serena, la famiglia Williams, vi siete fidati di me e della nostra squadra per la vostra storia. Non eravate d'accordo sul mettere il vostro nome finché non avete visto il progetto finito. Lo capisco. Va bene. Questo perché, è vero, a volte facciamo casini".

Questo è un premio che si aggiunge alla lista di quelli vinti da Will Smith per il ruolo. Smith aveva già vinto nella categoria miglior attore alla 13° edizione degli African American Film Critics Association Awards. King Richard si era portato a casa ben quattro premi tra cui anche quello come Miglior attrice non protagonista andato a Aunjanue Ellis, miglior attrice emergente vinto da Saniyya Sidney e infine come miglior regista emergente per Reinaldo Marcus Green. Se non l'avete ancora fatto, date un'occhiata al trailer di King Richard.

Il film scritto da Zach Baylin è un biopic incentrato sulla vera storia di Richard Williams, un uomo che senza avere alcuna conoscenza né background del mondo del tennis, messosi alle spalle un turbolento passato, decide di allenare le figlie per farle divenire delle tennise professionista, le migliori al mondo. Cominciò a seguirle dall'età di 4 anni, scrivendo inoltre un dettagliato piano di crescita professionale per le due e dandogli, uno dei quartieri più malfamati di Los Angeles.

Non perdetevi la nostra recensione di King Richard e fateci sapere nei commenti se secondo voi Will Smith può vincere l'Oscar grazie alla sua interpretazione.

Quanto è interessante?
3