Marvel

Kevin Feige sull'eredità culturale di Stan Lee: "La sua influenza sarà eterna!"

Kevin Feige sull'eredità culturale di Stan Lee: 'La sua influenza sarà eterna!'
di

Sono ormai quasi due mesi che Stan Lee ci ha lasciati, ma le leggende proverbialmente non muoiono mai, perché ci sarà sempre qualcuno a parlarne o a tramandare la loro eredità culturale e perché no, anche etica, così come ha fatto in una recente intervista Kevin Feige, presidente Marvel Studios.

Parlando allora con Variety dell'amico e fumettista spentosi alla veneranda età di 96 anni, Feige ha dichiarato sull'eredità di Stan Lee e sulla loro collaborazione relativa al Marvel Cinematic Universe:

"Abbiamo portato un mondo alla vita. Ero lì per quasi ogni cameo che ha girato Stan, sin dai tempi di X-Men. Era davvero speciale. L'ho sempre detto: non ho mai conosciuto qualcuno che, incontrando Stan, non venisse sopraffatto dall'eccitazione. Non ha mai deluso nessuno. Sono stato abbastanza fortunato nel vederlo appena 10 giorni prima che morisse. Per coincidenza, sono andato a casa sua per salutarlo, ma non pensavo assolutamente che sarebbe arrivato così presto il giorno di dirgli addio... Kirk Douglas aveva appena compito 102 anni, pensavo che Stan sarebbe stato ancora a lungo con noi, che ci avrebbe seppellito a tutti quanti. Ma allo stesso tempo è come se non se ne fosse mai andato, perché proprio come Walt Disney, anche la sua influenza non scomparirà mai".

Belle parole, Feige.

Quanto è interessante?
3

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.