Marvel

Kevin Feige sul perché i Marvel Studios sono passati a fare tre film all'anno

Kevin Feige sul perché i Marvel Studios sono passati a fare tre film all'anno
di

Quando i Marvel Studios hanno iniziato, nel 2008, a fare i propri film, ne sfornavano uno o, massimo, due all'anno. Negli ultimi anni, però, hanno deciso di portare i titoli distribuiti a quota tre.

Come mai? Lo spiega direttamente Kevin Feige, il presidente dei Marvel Studios, nel corso di una recente intervista: "Una delle ragioni per cui abbiamo deciso di espandere i titoli distribuiti da noi a tre all'anno è perché cosi possiamo fare sequel sugli eroi che il pubblico ha iniziato ad amare - perché adoriamo continuare le storie degli eroi che già conosciamo - ma anche continuare a sfornare pellicole su personaggi che nessuno conosce, cosi che la gente possa chiederci 'perché?'. E' divertente".

Il presidente dei Marvel Studios continua: "E' cosi che abbiamo costruito la Fase Uno, cosi che abbiamo costruito la Fase Due, cosi che abbiamo costruito la Fase Tre e cosi che continueremo a costruire le prossime fasi del Marvel Cinematic Universe. Annunceremo sempre progetti nuovi ed eccitanti su personaggi che sì, gli appassionati conoscono, ma il resto del pubblico continuerà a dire 'che roba è questa? Perché la Marvel sta facendo questo?'. Per noi è qualcosa di veramente eccitante".

Ant-Man and the Wasp è il prossimo film sfornato dai Marvel Studios in uscita il 14 agosto.

FONTE: SR
Quanto è interessante?
8