Marvel

Per Kevin Feige Spider-Man: Far From Home è all'altezza di Un Nuovo Universo

Per Kevin Feige Spider-Man: Far From Home è all'altezza di Un Nuovo Universo
di

Mentre Spider-Man: Far From Home ha iniziato la sua corsa al box-office mondiale, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è tornato a parlare della pellicola prodotta da lui per Sony Pictures nel corso di una recente intervista.

In particolare, per i produttori è stato difficile uscire al cinema dopo la release del film d'animazione Spider-Man: Un Nuovo Universo che, non solo è stato acclamato dalla stampa di tutto il mondo e dai fan, ma ha anche ottenuto l'ambito riconoscimento del Premio Oscar 2019 come miglior film d'animazione.

Nell'intervista, Kevin Feige elogia, dunque, la scelta di includere Mysterio (Jake Gyllenhaal), il che ha reso il film meno banale in confronto ad Un Nuovo Universo: "Ho adorato Un Nuovo Universo, è un gran film. Ovviamente non ero nervoso ma ho ringraziato me stesso quando abbiamo scelto di includere Mysterio nella pellicola mentre decidevamo quale villain utilizzare per Far From Home".

"Volevamo un villain che non avessimo già visto al cinema" continua il presidente dei Marvel Studios "E Mysterio era in cima alla lista. Avevamo delle domande sui suoi poteri, se fossero troppo confusionari con le illusioni e roba del genere. Ma poi ci siam detti... no, sarebbe divertente! Ho visto Un Nuovo Universo e mi son detto 'grazie a Dio abbiamo deciso per qualcosa di cosi complesso e audace'. Se avessimo scelto un villain semplice che inseguiva Spider-Man tra i palazzi di New York, sarebbe sembrato banalissimo in confronto ad Un Nuovo Universo".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3