Kevin Feige parla de I Guardiani della Galassia e di Thanos, Damion Poitier non tornerà

di

Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è tornato a parlare de I Guardiani della Galassia,S un film definito 'stravagante': "Spero lo sia! Partirà come un film stravagante e spero finisca con l'essere coinvolgente, sorprendentemente emotivo.". "Non è che volevamo fare un film stravagante di proposito" afferma Feige "ma abbiamo un gruppo straordinario di personaggi stravaganti ed un grandissimo personaggio umano come Peter Quill.". Dopo aver spiegato che la performance di Bradley Cooper come Rocket Raccoon sarà solo da 'doppiatore', gli è stato chiesto se Thanos sarà, in un certo senso nei film Marvel, come un "boss finale" di un videogame: "non lo abbiamo mai pensato cosi ma direi che è un buon paragone. E' qualcosa già accaduto nei fumetti. Se guardi alle storie classiche, Walter Simonson, ad esempio, ha accennato a Surter per anni prima di farlo apparire. E' divertente aver la possibilità di fare la medesima cosa nei film". In una nota a margine, Damion Poitier, l'attore che ha dato il volto a Thanos in The Avengers, ha lasciato intendere che non tornerà ad interpretarlo nei prossimi film. 

Quanto è interessante?
0