Kevin Feige starebbe organizzando l'uscita di Spider-Man dal MCU

Kevin Feige starebbe organizzando l'uscita di Spider-Man dal MCU
di

Disney e Sony hanno finalmente raggiunto un nuovo accordo per realizzare un terzo film di Spider-Man (e un team-up) nel Marvel Cinematic Universe. Accordo che, stando ad un nuovo report, permetterà a Kevin Feige di dare l'addio come si deve al personaggio.

Secondo quanto rivelato da Comicbook.com, il presidente dei Marvel Studios sfrutterà queste due pellicole - il terzo capitolo diretto da Jon Watts e la comparsa di Tom Holland in un altro film della saga - per organizzare l'uscita di Spider-Man dal MCU.

Dopodiché l'arrampicamuri tornerà sotto il pieno controllo di Sony, che potrà finalmente introdurre il personaggio nell'Universo di Spider-Man che sta programmando da tempo: oltre ai già in sviluppo Venom 2 e Morbius, lo studio sta lavorando alla sceneggiatura di diversi stand-alone tra cui Kraven il Cacciatore, Black Cat, Silver Sable e il recentemente annunciato Madame Web. Qui potete trovare la lista completa dei film in programma per questo Spider-Man Universe.

Spider-Man 3, in arrivo nelle sale il 16 luglio 2021, farà parte della Fase 4 del MCU e molto probabilmente sarà ambientato dopo gli eventi di Spider-Man: Far From Home: nella sua nuova avventura, Peter potrebbe dover affrontare le conseguenze della presa di mira del Daily Bugle di J. Jonah Jameson.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
6