Kevin Feige: 'non preoccupatevi dell'Universo Cinematografico, ma concentratevi sui film"

di
I Marvel Studios hanno reinventano e rilanciato l'idea di un Universo Cinematografico al cinema. Una cosa che ha fatto gola a numerosi studios che hanno tentato di seguirne le orme, con risultati più o meno discreti.

Abbiamo visto l'Universo Cinematografico DC Comics, che sta faticando e riscontrando non pochi problemi dietro le quinte, ma anche il Dark Universe della Universal Pictures, che sembra già morto e sepolto.

Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha cosi parlato dalle pagine di Vanity Fair cercando di dare un consiglio a quei studios che cercano di "imitare" il loro modello: "L'unico consiglio è di non preoccuparsi dell'Universo. Concentratevi prima sui film. Non abbiamo mai iniziato costruendo un universo. Abbiamo tentato di fare un bel film su Iron Man, su Hulk, su Thor e poi abbiamo fatto quello che, a quel tempo, nessuno stava facendo: li abbiamo messi insieme".

"Ho tentato di portare sul grande schermo quell'esperienza che i fan dei fumetti conoscevano già da tempo quando vedevano Spider-Man svolazzare sul quartier generale dei Fantastici Quattro o vedere Hulk approdare sulle pagine di un fumetto di Iron Man" ha spiegato il produttore di Avengers: Infinity War "cosi ho pensato fosse divertente per il pubblico vedere una cosa simile anche al cinema. Ma tutti ai Marvel Studios sanno che i film individuali sono molto più importanti del quadro generale. Se vogliamo inserire un'idea che potrebbe servire tra tre film, lo facciamo, ma se quell'idea finisce per rovinare la pellicola, allora addio. Sarà per la prossima volta".