Kevin Feige ha aiutato la Sony anche in altri progetti ispirati ai fumetti Marvel

Kevin Feige ha aiutato la Sony anche in altri progetti ispirati ai fumetti Marvel
di

Con la fine del sodalizio Marvel/Sony riguardanti il personaggio di Spider-Man, iniziano a trapelare in rete anche altre informazioni dietro le quinte piuttosto interessanti.

Stando agli ultimi report, il ruolo di Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, non si sarebbe limitato ai soli film stand-alone sul personaggio dell'Uomo Ragno. A quanto pare, Feige sarebbe stato contattato più volte dalla Sony Pictures e dai filmaker per aiutarli nella realizzazione di altre pellicole ispirate ai fumetti della Marvel, tra cui potenzialmente anche Spider-Man: Un Nuovo Universo.

In questi progetti Feige non avrebbe ricevuto alcun credit ma ha svolto il lavoro di "supervisore" che ha cercato di dare input e suggerimenti sia allo studio che ai vari registi e sceneggiatori di questi progetti. A quanto pare questo è accaduto anche per Venom, con Feige contattato dallo studio per dare le sue idee sul progetto con Tom Hardy. In quel caso, però, stando ai report i suoi input e le sue idee sono state pressoché accantonate, con Tom Rothman della Sony che, "prepotentemente", ha voluto che fossero i suoi gli input da seguire, tanto da sedersi persino in sala di montaggio per vedere cosa c'era da tagliare o da rivedere del film.

In ogni caso la Sony che contatta Feige per degli aiuti sui loro film non è una novità. Ai tempi dello scandalo della Sony Pictures, trapelarono alcune mail dello stesso Feige che aveva dato delle sue idee e suggerimenti sulla sceneggiatura di The Amazing Spider-Man 2 - il potere di Electro ma che, come nel caso di Venom, furono ampiamente ignorati dallo studio.

FONTE: CBM
Quanto è interessante?
3