Kevin Costner rivela: 'Sulla locandina di The Bodyguard non c'è Whitney'

Kevin Costner rivela: 'Sulla locandina di The Bodyguard non c'è Whitney'
di

Dopo ventisette anni passati a mantenere il segreto, Kevin Costner non ce l'ha fatta: la verità sulla locandina di The Bodyguard, film del 1992 con il celebre attore statunitense e Whitney Houston, è infine venuta a galla.

A svelare il retroscena è stato lo stesso Costner durante un'intervista rilasciata ad Entertainment Weekly, nella quale l'attore ha dichiarato che la ragazza che porta in braccio sull'iconica locandina del film non è Whitney Houston, bensì una controfigura della compianta popstar.

"Quella non è nemmeno Whitney, lei era andata a casa e quindi abbiamo utilizzato la sua controfigura. La sua testa era nascosta nella mia spalla, quindi comunque andava bene. Lei era spaventata" ha raccontato l'attore.

La produzione, però, non sembrava contenta del risultato in un primo momento: "A loro non piaceva perché non si vedeva il volto di Whitney. Così mi mandarono cinque copie modificate sulle quali avevano messo la sua testa, mentre guardava verso l'esterno. Al che io risposi 'Ragazzi, io penso che andasse bene la prima volta'. Così finì che quello fu utilizzato come poster, alla fine" ha proseguito Costner, spiegando come una foto scattata in condizioni particolari abbia poi convinto tutti fino a diventare uno dei simboli del film, cosa che probabilmente neanche questa rivelazione riuscirà a cambiare.

Quanto è interessante?
5