INFORMAZIONI FILM
di

La Vision Distribution ha da poco rilasciato sul proprio canale YouTube il trailer in lingua italiana della pellicola incentrata su Sidonie-Gabrielle Colette, scrittrice e attrice francese interpretata da Keira Knightley nel lungometraggio diretto da Wash Westmoreland (Still Alice).

Sceneggiato dallo stesso regista assieme alla collaborazione di Richard Glatzer e Rebecca Lenkiewicz (Disobedience), nel cast artistico di Colette figurano anche Dominic West (Tomb Raider), Fiona Shaw (Harry Potter) ed Eleanor Tomlinson.

In una passata intervista con Variety, Keira Knightley ha spiegato quali fossero le ragioni alla base della scelta di impersonare questo personaggio così rilevante negli anni della Belle Époque in Francia:

È meraviglioso recitare la parte di donne che sono state fonte di ispirazione e poter trasmettere le loro storie e le loro parole. Nei suoi scritti Colette si è interrogata sull’idea di genere e sul concetto di cosa fosse naturalmente femminile, contrapposto alla rappresentazione dell’essere donna secondo la società. Negli anni della Belle Époque in Francia c’era un senso di libertà sessuale ed è interessante rivolgere lo sguardo a questo periodo. Colette ha amato delle donne e ha vissuto quello che noi oggi chiameremmo un amore transgender. Dentro di sé sentiva che l’esperienza di provare e dare piacere fosse un suo legittimo diritto. Ad oggi questa rappresenta un’idea rivoluzionale per le donne”.

Nata e cresciuta in un piccolo centro della campagna francese, Colette arriva nella Parigi di fine Ottocento dopo aver sposato Willy, un ambizioso impresario letterario. Affascinata dalla vivacità intellettuale dei salotti della capitale e spinta a scrivere dal marito, Colette riprende i suoi scritti di scuola e dà alla luce una serie di libri pubblicati con il nome di Willy. I romanzi diventano ben presto un fenomeno letterario e la loro protagonista - Claudine - un’icona della cultura pop parigina, oltre che un simbolo di libertà femminile. Mentre cresce insieme alla sua Claudine, diventando sempre più consapevole di se stessa, Colette decide di porre fine al suo matrimonio e inizia una battaglia per rivendicare la proprietà delle sue opere e guadagnare la sospirata emancipazione sociale.

Colette arriverà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 6 dicembre.

Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!