Da Keanu Reeves ad Alfonso Cuarón: il mondo del cinema in solidarietà al Cinema America

Da Keanu Reeves ad Alfonso Cuarón: il mondo del cinema in solidarietà al Cinema America
di

Dopo l'intervento di Jeremy Irons in difesa dei ragazzi aggrediti, molti grandi esponenti del cinema mondiale tra cui Keanu Reeves, Guillermo Del Toro e Francis Ford Coppola hanno firmato una lettera di solidarietà nei confronti del Cinema America.

"Esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai ragazzi e le ragazze aggredite a Roma, nonché all’esperienza del Cinema America e a tutti quei giovani che creano un dialogo tra il mondo dell’arte e le persone" recita la lettera. "È inammissibile che ci sia ancora chi pensa di imporre il proprio pensiero con l’uso della violenza. Non si può accettare una ferita del genere, inferta non solo al mondo del cinema e dell’arte ma al mondo tutto". Potete trovare il post originale del Cinema America in calce alla notizia.

La lettera è stata firmata anche da Alfonso Cuarón, Willem Dafoe, Stephen Frears, Costa-Gavras, Richard Gere, Amos Gitai, Alejandro Gonzalez Inarritu, Jeremy Irons, Babak Karimi, John Malkovich, Spike Lee, Radu Mihaileanu, Wim Wenders, Debra Winger e Paul Schrader, il cui ultimo film First Reformed era stato proiettata proprio durante la manifestazione organizzata nelle scorse settimane dal Cinema America.

Nei giorni scorsi ha espresso la sua solidarietà nei confronti dei ragazzi aggrediti anche Edoardo Leo, che ha condiviso su Twitter una sua foto con indosso la maglia del Cinema America.

Quanto è interessante?
6