Star Wars

Kathleen Kennedy svela alcuni dettagli sul futuro di Star Wars dopo L'Ascesa di Skywalker

Kathleen Kennedy svela alcuni dettagli sul futuro di Star Wars dopo L'Ascesa di Skywalker
di

Il franchise di Star Wars si prepara ad affrontare un territorio inedito, dato che l'imminente uscita di The Rise of Skywalker segnerà la conclusione della longeva saga degli Skywalker creata da George Lucas.

Ma ciò non vuol dire che ai fan sarà impedito di tornare nella galassia lontana lontana, dato che la Disney ha molti piani attivi per il futuro di Star Wars al cinema e in televisione.

Con i nuovi spettacoli in arrivo per il servizio di streaming Disney+ e una serie di film con date di uscita già selezionate per il 2022 e oltre, sembra che l'eredità del franchise sia al sicuro, come confermato da Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm.

"Non è come se non avessimo nulla in cui immergerci, anzi, in realtà è come se ci fossero degli enormi segnali stradali che ci indicano in una direzione", ha spiegato la Kennedy al New York Times. "L'obiettivo è raccontare storie intimiste nel contesto della mitologia creata da George Lucas, applicando quella mitologia ai conflitti dei protagonisti".

Ci sono state alcune voci sul futuro del franchise, in particolare dopo il successo di Star Wars: The Mandalorian. Alcune ipotesi indicano che il creatore e showrunner della serie Jon Favreau potrebbe assumere un ruolo più importante nella pianificazione di progetti futuri, soprattutto ora che David Benioff e DB Weiss hanno abbandonato la loro trilogia e che Kevin Feige sta producendo un film della saga e voci insistenti puntano sul personaggio di Dottor Aphra. Nel mazzo ci sarebbe anche la trilogia di Rian Johnson, per la quale però non ci sono stati nuovi aggiornamenti.

Cosa vedremo nel futuro della saga, secondo voi? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
2