Kate Mara ricorda il set di Fantastic Four: "E' stato orribile"

Kate Mara ricorda il set di Fantastic Four: 'E' stato orribile'
di

Ad oggi Fantastic Four è ricordato come uno dei peggiori film di sempre e quello che è più grave, sia gli attori che tutti coloro che hanno preso parte alla lavorazione, tutti ricordano quell'esperienza lavorativa tra le peggiori della carriera e i protagonisti non hanno fatto eccezione. Oggi per la prima volta ne ha parlato anche Kate Mara.

Scambiando due chiacchiere con Television Academy, l'attrice che nella pellicola interpretava Susan Storm alias la Donna Invisibile, ha ricordato le difficoltà incontrate soprattutto con il regista Josh Trank: "Ho avuto un'esperienza orribile sul set di Fantastic Four e non ne avevo mai parlato prima". Sebbene la Mara non sia entrata nello specifico di queste difficoltà incontrate con Trank, l'attrice ha fatto riferimento sia a Fantastic Four che a un altro film di cui però non ha rivelato il titolo, commentando: "Quello che è centrale è che le due più brutte esperienze che ho avuto sul set avevano per soggetto due registi uomini".

Mara ha anche aggiunto che in passato ha avuto delle divergenze creative anche con registe donne, ma "non c'è stato mai un momento (con una regista donna) in cui mi dicevo: 'Questo sta accadendo perché sono una donna'. Con i registi uomini, al 100% invece tutto accadeva per colpa mia, era una questione legata alle dinamiche di potere e in entrambe le mie brutte esperienze il film era composto al 95% da uomini ed io era l'unica donna sul set".

Infine, l'attrice non rimpiange di aver preso parte alla produzione di Fantastic Four, che in seguito si rivelò un tremendo flop al botteghino, poiché sul set conobbe quello che ora è suo marito: Jamie Bell. "Ho sposato uno dei miei colleghi sul set, quindi non rimpiango affatto di aver girato quel film".

Recentemente, Josh Trank ha paragonato il film al dibattito presidenziale, dopo il suo ritorno su Twitter.

FONTE: Film-News
Quanto è interessante?
2